vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Giaglione appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Tradizioni

Il Bran

Il bran è un'intelaiatura di legno e fili di ferro a forma conica con la base piatta di circa 90 cm. di diametro, e l'altezza di circa due metri.
Dalle fotografie fine ottocento, inizi novecento i bran sono due e paiono molto più alti.
La struttura è ricoperta da lunghi nastri colorati, fiori, frutti finti, e non può mancare l'uva quale simbolo importante dell'economia agricola giaglionese.
È portato sulla testa da una giovane donna, nubile, la portatrice del bran, vestita col tipico costume Savoiardo e accompagnata da due giovani che la aiutano anche durante le prove essendo il compito abbastanza difficoltoso.
Alla base del bran è posto un pane benedetto che simboleggia la tsaritâ la carità intesa come fratellanza. La tradizione consiste nel distribuire un pezzo di pane alla comunità alla fine della messa nel giorno di S. Vincenzo.
Pani benedetti vengono ancora oggi distribuiti da alcuni procuratori durante le feste delle cappelle del paese.
Il bran esce di norma sei volte l'anno, ciclo annuale in cui sono coinvolte le priore.


Il bran in diverse epoche (PDF)

Galleria immagini